Il PAESC 2030 del Comune di Caino

Mercoledì, 24 Febbraio, 2021
home

Il Comune di Caino a Gennaio 2021 ha ufficialmente iniziato il processo di redazione del PAESC, ovvero il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima.

È un’iniziativa svolta all’interno del Patto dei Sindaci e in un’ottica di aggiornamento ed espansione di quanto già fatto dal Comune nel 2012 (ovvero il PAES di Caino).

 

 

Perché è importante?

Il prodotto finale di questo processo, che durerà fino a Settembre 2021, rappresenterà una guida per lo sviluppo di tutta la comunità per i prossimi 10 anni, dai singoli cittadini e cittadine alle imprese, dall’amministrazione (aldilà dell’avvicendarsi delle parti politiche) alle varie associazioni sul territorio.

 

La forza e l’efficacia del PAESC saranno proporzionali al grado di coinvolgimento di tutti gli attori interessati nel processo di elaborazione e nel fornire informazioni utili al team di ricerca.

 

Ma soprattutto sarà molto importante riflettere insieme su

quale Caino vogliamo abitare nei prossimi decenni.

 

Quale aria respireremo?

Quali passeggiate faremo nel fine settimana?

Quali negozi ci saranno a poca distanza da casa?

Quanto costerà la bolletta della luce?

Come andremo al lavoro?

 

A queste e altre domande vogliamo provare a dare una risposta insieme, un passo e uno scenario alla volta.

 

Questo percorso ci darà la possibilità di migliorare sempre di più il paese e la qualità della vita che esso può offrire ai suoi abitanti.

 

Costruire una comunità più forte, vitale, unita e felice, in grado di rispondere alle sfide di oggi e di domani: questo è in essenza l’obiettivo del PAESC 2030.   

 

Chi coordinerà i lavori?

In questo percorso il Comune può contare su preziose risorse interne: la Vicesindaca e Assessora alla cultura, ai servizi sociali e alla persona Giovanna Benini, il Geometra Jean Pierre Freda, Responsabile dell’Ufficio Tecnico comunale e la Responsabile dell’Area economica e Servizi Sociali, Nadia Pedersoli. 

 

Inoltre l’amministrazione verrà affiancata da Save The Planet ONLUS, un’associazione no profit dalla comprovata esperienza nell’affiancare realtà pubbliche e private in una transizione ecologica ed energetica. Il loro simbolo - il colibrì - ci ricorda che ciascuno di noi, non importa quanto “piccini”, possiamo e dobbiamo fare la nostra parte e questo è ciò che conta davvero!

 

 

Qual è il prossimo appuntamento?

Il Comune insieme a Save The Planet ONLUS organizza un’assemblea cittadina virtuale per raccontare meglio cos’è il PAESC, cosa significherà per la cittadinanza e quali opportunità si prospettano per le economie del territorio.

 

Link all’evento Facebook: aggiungere link

 

Sarà l’occasione perfetta per ritrovarci come comunità, affrontare insieme eventuali dubbi, timori, scetticismi e conoscere meglio il gruppo di lavoro. 

 

→ In diretta sulla pagina Facebook e YouTube del Comune

Mercoledì, 24 febbraio alle ore 20:30  

 

Scarica la locandina e spargi la voce!  

LOCANDINA:

https://drive.google.com/file/d/1of52mWjMV82AXMvg4zm0RYVd6TLvhoSw/view?usp=sharing

 

Hai domande? Vuoi sapere se e come partecipare più attivamente?

Contattaci direttamente all’indirizzo protocollo@comune.caino.bs.it 

 

 

 

 

 

Data: 24/02/2021 Ultima modifica: Ven, 12/02/2021 - 18:35